NEWS/EVENTS

14-15 Dicembre 2019 – WADF South European Championships

Scarica volantino Sabato

Regolamento IT                  Regolamento EN

Iscrizioni on-line Sabato 14 Dicembre

Il South European Championships

SEC è una competizione nata sotto la sempre più nota affidabilità della WADF (World Artistic Dance Federation) dedicata a ballerini e ballerine delle Scuole di Danza amatoriali che hanno voglia di confrontarsi durante due giornate all’insegna della Danza!

Verranno assegnati i titoli di Campioni del Sud Europa ai competitori nelle danze Caraibiche, mentre per tutte le altre discipline verranno assegnati i titoli di vincitori del primo trofeo Milano Dance Award. Vi saranno anche molti altri premi e borse di studio per i partecipanti.

I giudici della competizione saranno Nazionali ed Internazionali con rappresentanti da Italia, Croazia, Belgio, Ungheria, Svizzera, Rep. Ceca, Germania, Svezia.

SEC si svolgerà sabato 14 e domenica 15 Dicembre 2019 presso il Palazzetto dello Sport Palaborsani sito a Castellanza in via Legnano, 3 a Varese

Le competizioni South European Championship e Milano Dance Award sono aperte agli allievi delle Scuole di Ballo e di Danza di tutta Europa e si pongono l’obiettivo di far avvicinare il maggior numero di persone al mondo della Danza, sportiva ed artistica, in un clima di professionalità, allegria e propositività.

I settori nei quali sarà possibile partecipare sono

Danze Caraibiche – Competizione Internazionale South European Championship

Danze Accademiche – Danza Moderna e Danza Contemporanea

Street Dance – 1 vs 1 e Choreographic Group 

Danze Standard

Liscio Unificato e Ballo da Sala 

Social Dance

Creare una Competizione di prospettiva e di crescita per i tanti ballerini di talento Italiani e non, è l’intento di questa nuova entusiasmante avventura nata con l’obbiettivo di dare all’Italia una porta di confronto e connessione con l’Europa e il Mondo. 

South European Championship e Milano Dance Award nascono dall’idea di Alessandro e Serena Maggioni, Antonio Migliaccio e Matteo Capizzi.